intelligenza emotiva

nosce te ipsum

Socrate

Oggi il mondo in cui viviamo sia professionalmente sia personalmente, è cambiato. In ambito lavorativo siamo giudicati secondo un nuovo criterio, non solo in base alla nostra intelligenza, preparazione, esperienza, ma anche in considerazione del modo comportamentale verso noi stessi e gli altri. Tali nuove formule, consistono nel prevedere la maggiore eccellenza, e, chi è più soggetto a perdersi lungo il cammino. Questo nuovo orientamento, dà per scontato il possesso di capacità intellettuali e conoscenze tecniche per lo svolgimento del lavoro, ma punta essenzialmente su capacità personali, come l’iniziativa e l’empatia, la capacità di adattarsi e di essere persuasivi. La ricerca oggi dimostra che le capacità umane sopradescritte costituiscono la maggior parte degli ingredienti necessari per eccellere sul lavoro e, in particolare nella leadership. Da decenni tali capacità sono state definite con molteplici attributi, carattere, personalità, natura, individualità, peculiarità. Ora il termine per far riferimento ad esse è: INTELLIGENZA EMOTIVA.

L’intelligenza emotiva è una capacità malleabile, in grado di modificarsi attraverso l’esperienza e l’apprendimento. Vi aiuterò a conoscere voi stessi, a riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le vostre ed altrui emozioni.

Entrate nella vostra vita…